ACUSTICA

Con l’emanazione della Legge 447/95 e del D.lgs. 81/08 e s.m.i., l’acustica diventa un requisito di...

SICUREZZA

La salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.lgs. 81/08 e s.m.i.) rappresenta un obbligo previsto... 

AMBIENTE

Le problematiche ambientali connesse alle attività produttive aziendali stanno diventando sempre...

AUDIT ENERGETICO

L’Audit Energetico ha l’obiettivo di identificare le risorse energetiche necessarie ad un determinato processo produttivo e le modalità con cui queste vengono utilizzate nelle diverse attività eseguite, individuando eventuali inefficienze energetiche e proponendo soluzioni impiantistiche e gestionali migliorative rispetto alla situazione iniziale in essere.
 

 

 

 

 

OBBLIGO NORMATIVO

 

Con l’emanazione del D.lgs. n. 102 del 04.07.2014, in attuazione della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica, è stato introdotto l’obbligo di effettuare un AUDIT ENERGETICO entro il 5 dicembre 2015 e successivamente ogni 4 anni.

 

 

SOGGETTI OBBLIGATI

 

 

 

GRANDI IMPRESE

 

  • un organico superiore a 250 persone

 

  • un fatturato superiore a € 50 milioni

 

  • un bilancio annuale superiore a € 43 milioni
 

 

IMPRESE ENERGIVORE

 

sono imprese a forte consumo energetico (D.M. 05.04.2013) che nell’anno solare:

 

  • consumino più di 2,4 gigawattora (= 2.400 MWh = 2.400.000 kWh) di energia elettrica o di energia diversa dall’elettrica (es. 240.000 metri cubi di gas metano);
  • abbiano un rapporto fra costo dell’energia utilizzata e fatturato superiore al 3%.

 

 

 

SOGGETTI ESCLUSI: Tale obbligo non si applica alle grandi imprese che hanno adottato sistemi di gestione conformi al Regolamento EMAS, alle norme ISO 50001 e EN ISO 14001, a condizione che il sistema di gestione in questione includa un audit energetico realizzato in conformità ai dettami di cui all’Allegato II del decreto.

 

SANZIONI: Le GRANDI IMPRESE e le IMPRESE ENERGIVORE che non effettueranno l’Audit entro la data prevista dal decreto, saranno soggette al rischio di una sanzione amministrativa da 4.000,00 € fino a 40.000,00 € (Art. 16).

 

Nel caso in cui la diagnosi non fosse effettuata in conformità delle prescrizioni dell’Allegato II sarà applicata unasanzione pecuniaria amministrativa da 2.000,00 € fino a 20.000,00 € (Art. 16).

 

 

 

 

 

 

 

UNA STRAORDINARIA OPPORTUNITA’ DI RISPARMIO ECONOMICO

 

Considerando dei prezzi medi prudenziali di acquisto di: 0,15 €/kWh (+IVA) per l’Energia Elettrica e di 0,35 €/mc (+IVA) per il gas metano;  i costi minimi per l’acquisto dell’energia di un’ “Impresa Energivora” risultano essere  di:

 

2.400.000 * 0,15 = 360.000,00 € (+IVA) per l’Energia Elettrica

o

240.000 * 0,35 = 84.000,00  € (+IVA) per il Gas Metano

 

Ricerche approfondite hanno dimostrato che un’ Audit Energetico, eseguito da persone competenti, comporta un risparmio economico energetico di almeno il 10% solo andando a modificare gli atteggiamenti comportamentali dell’Azienda SENZA INVESTIMENTI AGGIUNTIVI.

I risparmi ottenibili nel solo 1° anno compensano ABBONDANTEMENTE i costi di un Audit Energetico eseguito in maniera approfondita.

 

 

 

 

 

 

IL VALORE AGGIUNTO DI SIGEA

 

MODALITA’ OPERATIVE

Per l’espletamento degli Audit Energetici la SIGEA srl mette in campo un Team di Professionisti formato da:

Team Leader : profilo professionale caratterizzato da pluriennale esperienza in problematiche di processi e servizi industriali, Progettazione e Direzione dei Lavori di Impianti e pratiche autorizzative connesse.

Specialista di sistemi di processo: professionista con pluriennale esperienza nello studio ed organizzazione dei processi industriali e dei Lay-Out produttivi.

Esperto Impianti Meccanici: progettista di impianti meccanici di pluriennale esperienza, specialista nelle misure termo igrometriche e nella comprensione dei contratti di gas metano.

Esperto Impianti Elettrici e Speciali: progettista di impianti elettrici e speciali, di pluriennale esperienza, specialista nelle misure elettriche e nella comprensione dei contratti di energia elettrica.

Operatore Termografico: Esperto in termografia con qualifica di 1° e 2° livello secondo Norma UNI EN ISO 9712/2012.

EGE: progettista di impianti meccanici di pluriennale esperienza con qualifica di Esperto in Gestione dell’Energia.

 

COMPETENZE MULTIDISCIPLINARI

Gli interventi di risparmio energetico impattano inevitabilmente con tutte le attività e problematiche aziendali riguardanti: Prevenzione Incendi, Rumore, Emissioni in Atmosfera, Valutazione dei rischi, impianti.

Le competenze multidisciplinari della SIGEA Srl, permettono di effettuare proposte di risparmio energetico di tipo integrato che tengono conto di tutti gli aspetti.

 

GARANZIA DEI RISULTATI

Come stabilito all’art. 16 del D.lgs. n. 102/2014 si prevede per l’Azienda una sanzione pecuniaria amministrativa fino a 20.000,00 € nel caso in cui la diagnosi non venga effettuata in conformità all’Allegato II del citato decreto.

La SIGEA srl ha stipulato una Polizza Assicurativa che tiene indenne l’azienda da eventuali sanzioni erogate dall’ENEA per errori nelle valutazioni compiute dalla società di consulenza.

 

PRESENZA SUL TERRITORIO

La SIGEA srl opera dal 1992 con la medesima ragione sociale su tutti gli adempimenti normativi che si sono succeduti (Leggi 10/91, 46/90, D.Lgs 626/96, Valutazione Rischio Incendio, Progettazione Acustica in edilizia, Impianti Fotovoltaici, D.Lgs 81/08, ecc.).

Questo significa che tutto il materiale prodotto è presente nei ns. archivi e disponibile per le aziende che hanno usufruito della nostra consulenza.

 

TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (Certificati Bianchi)

Oltre ad eseguire una diagnosi energetica secondo la direttiva sopracitata, SIGEA ed i propri Partners effettuano, certificano e valorizzano i possibili interventi di risparmio energetico, individuati attraverso lo strumento della diagnosi energetica, al fine dell’ottenimento dei certificati bianchi. Si propone quindi, come consulente globale in quanto in possesso delle competenze tecniche ed amministrative per affiancare e guidare il cliente nelle scelte di ammodernamento ed efficientamento impiantistico riducendo i costi energetici ed i costi di investimento anche attraverso possibilità di finanziamento totale o parziale tramite ESCO.

 

CONSULENZA SVOLTA NEI SOLI INTERESSI DEL CLIENTE

Nella sua storia ventennale la SIGEA srl ha svolto sempre prestazioni di consulenza e progettazione completamente svincolate dalla vendita di apparecchiature o impianti.   

La strategia della SIGEA è quella di fornire servizi nell’esclusivo interesse del proprio committente con il quale sviluppare rapporti di lavoro continuativi da mantenere e sviluppare nel futuro.

In questo contesto il “passa parola” è stato il sistema maggiormente utilizzato come referenza del nostro lavoro svolto

Aziende produttrici o venditrici di apparecchiature e sistemi si stanno proponendo per la redazione dell’Audit Energetico, probabilmente con il principale scopo di poter proporre la vendita del loro prodotto.

In questo contesto la SIGEA Srl ritiene che l’“indipendenza” e l’“estraneità da conflitti di interesse” della società di consulenza sia un “valore aggiunto” di importanza fondamentale e che i produttori e venditori di apparecchiature e sistemi possano essere valutati e scelti nell’interesse del cliente finale.