VIOLAZIONI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: SANZIONI RIVALUTATE DAL 1° LUGLIO 2018

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20 giugno 2018 il comunicato con cui il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali rende noto che, sul portale istituzionale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, è disponibile il decreto n. 12 del 6 giugno 2018, con cui viene operata la rivalutazione quinquennale delle sanzioni derivanti dalla violazione delle norme vigenti in materia di sicurezza e salute del lavoro.


Il capo dell’Ispettorato nazionale del lavoro ha decretato che “le ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 nonché da atti aventi forza di legge, sono rivalutate, a decorrere dal 1° luglio 2018, nella misura dell’1,9%”.


La rivalutazione è stata calcolata seguendo la variazione Istat dell’indice dei prezzi al consumo 2013-2018.